mercoledì, Ottobre 27

Anonymous rilancia la guerra (virtuale) all'ISIS 'La nostra libertà è di nuovo sotto attacco, questo non può continuare'

0

Anonymous rilancia la guerra virtuale ai terroristi dopo gli attentati di Bruxelles. «La nostra libertà è di nuovo sotto attacco, questo non può continuare. Colpiremo l’Isis ovunque», il cuore del messaggio degli hacker ai jihadisti. «Dopo gli attentati di Parigi dello scorso novembre, abbiamo combattuto quotidianamente il terrorismo silenziando migliaia di account twitter collegati direttamente all’Isis. Abbiamo colpito duramente Daesh sulla dark net, abbiamo sottratto denaro ai terroristi». Ma Anonymous non vuole fermarsi, anzi: «Non ci fermeremo fino a quando i terroristi continueranno a condurre azioni nel mondo. Li colpiremo ancora, difenderemo il diritto alla libertà e alla tolleranza».

(video tratto dal canale Youtube del Wall Street Journal)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->