giovedì, 8 Dicembre
HomePaint ContestAfghanistan, l'allarme della Nato: più soldati contro il terrorismo

Afghanistan, l’allarme della Nato: più soldati contro il terrorismo

Al momento una richiesta è stata fatta a Gran Bretagna e Usa

Migliaia di soldati in Afghanistan per lottare in maniera più decisa contro il terrorismo. A dirlo il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, secondo cui una decisione definitiva sarà presa nelle prossime settimane. In particolare il capo dell’Alleanza Atlantica ha lanciato un messaggio affinchè tutti i Paesi siano pronti a dare il loro contributo.

Le truppe saranno utilizzate nell’addestramento delle forze locali afghane, «la risposta migliore che abbiamo contro il terrorismo». In particolare nelle ultime ore la Nato, secondo la ‘BBC‘, avrebbe chiesto al Regno Unito di rafforzare il proprio contingente militare in Afghanistan per contrastare più efficacemente l’offensiva dei talebani nel Paese. Ad oggi il contingente militare britannico in Afghanistan conta 500 uomini, perlopiù impegnati nella formazione degli ufficiali dell’Esercito nazionale afgano.

Anche gli Stati Uniti stanno studiando un aumento consistente della loro presenza, con il Pentagono che pare pronto ad inviare a breve altri 5mila militari. Dei 13mila militari della Nato presenti nel Paese, circa 8.400 sono statunitensi.

(video tratto dal canale Youtube di Al Jazeera)

RELATED ARTICLES

Croce Rossa Italiana

spot_img

Save the Children

spot_img

Seguici sui social

Fondazione Veronesi

spot_img

Fondazione G. e D. De Marchi

spot_img

Fondazione Veronesi

spot_img

Salesiani per il sociale

spot_img

Campus Biomedico

spot_img
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com