martedì, Settembre 28

Addio a 'Cesarone' Icona del calcio italiano, Cesare Maladini se ne va all'età di 84 anni

0

Cesare Maldini, pilastro fondamentale del calcio italiano, si è spento ieri nella sua casa di Milano all’età di 84 anni. Difensore del Milan, che lo acquisto dalla Triestina nel 1954, divenne un’icona e punto di riferimento per i ‘diavoli’ rossoneri. Capitano della Nazionale Italiana, allenò  l’Under-21, vincendo gli Europei del 1992-1994-1996 (anno in cui ricevette il Premio ‘Panchina d’Oro‘), e la maggiore accompagnandola ai Mondiali di Francia ’98. Negli ultimi anni della sua carriera ricoprì il ruolo di ct della nazionale del Paraguay riuscendo a farla qualificare ai campionati del mondo, tenutisi nel 2002 in Corea del Sud e Giappone. In suo onore durante le competizioni svoltesi nella giornata scorsa, la 31° di Serie A, è stato osservato un minuto di silenzio mentre i giocatori del suo amatissimo Milan, squadra dove ha giocato anche il figlio Paolo, sono scesi in campo con i lutto al braccio nella sfida che li vedeva impegnati a Bergamo contro l’Atalanta.

 

 

(Fonte video tratta da canale YouTube ‘GIMO66 1 Canale‘)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->