martedì, Settembre 28

A Londra il primo ostello per dormire in una capsula The London Bridge Hostel – St Christopher’s The Village propone, primo in Gran Bretagna, una struttura con camere da letto in miniatura ma con ogni comfort

0

Dormire in una capsula si può. A proporlo è un ostello a London Bridge. Si chiama The London Bridge Hostel – St Christopher’s The Village e propone, primo in Gran Bretagna, una struttura con camere da letto in miniatura.

Spazio ridotto, anzi ridottissimo, ma c’è tutto: connessione Wi-Fi gratuita, prese elettriche, punti di ricarica USB e persino illuminazione d’atmosfera. Certo, la capsula è da evitare se si soffre di claustrofobia, ma comunque una novità che sta già interessando tante persone. Perché? Forse così si evita la sensazione, per molti fastidiosa, di casuale condivisione dello spazio tipica degli ostelli. I prezzi di una notte in capsula? Circa 25£, non male.

(video tratto dal canale Youtube di Business Insider)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->